Input your search keywords and press Enter.

COndiVIDere CambiaMenti: i percorsi di affiancamento domiciliare di DiversUguali

Al via le attività del progetto COndiVIDere CambiaMenti, curato dall’Associazione DiversUguali e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in sinergia con la Regione Abruzzo attraverso l’avviso pubblico per il finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza regionale, promossi da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale, per la realizzazione di attività di interesse generale di cui all’art. 5 del codice del terzo settore – anno 2019.

Il progetto, attivato per contrastare le condizioni di svantaggio sia nella fase di emergenza sanitaria sia nella fase post-emergenza, comincerà con i Percorsi di affiancamento domiciliare,

 L’utente scelto avrà un progetto individuale. Oltre a dare sollievo alle famiglie, in fase emergenziale, durante il post-emergenza potrà essere attivato un programma di messa in trasparenza delle capacità formali e non formali. Potranno farne richiesta le famiglie con soggetti con disabilità, da coinvolgere nei percorsi di autonomia prettamente domiciliari, residenti nella provincia di Pescara, individuate attraverso il front office a cui le persone possono aderire anche attraverso i vostri Enti e Servizi.

L’erogazione dell’assistenza è subordinata alla valutazione di un équipe Psico-Sociale dell’associazione DiversUguali che deve definire, la presenza di capacità residue sui temi dell’autonomia abitativa e sia la persistenza di precedenti percorsi di autonomia. Ogni progetto individualizzato avrà una media di 25 ore mensili minime, con chiusura di questa attività al 30 settembre, per un max di 35 utenti da coinvolgere.

L’adesione è imprescindibile dalla partecipazione allo sportello informativo. Il front office che è aperto una volta a settimana su prenotazione all’indirizzo email: raffaella.papagno@gmail.com.