Input your search keywords and press Enter.

La mappa del bene comune – le foto di “Per-Corsi di integrazione urbana”

È stato presentato il 27 settembre alle 11.00 nella Sala giunta del Comune di Pescara il progetto “Per-Corsi di integrazione urbana”, attivato dal CSV Pescara in partenariato con la rete composta da Auser Regionale, Anolf, A.E.F.I. e Voci di dentro. Attraverso corsi di formazione, interventi di solidarietà urbana e la realizzazione di una carta dei servizi rivolta ai cittadini stranieri, fino a dicembre il progetto cercherà di richiamare l’attenzione della comunità sulla promozione di azioni concrete per il sostegno delle povertà culturali ed economiche della città.

«Il progetto – spiegano i referenti delle Associazioni della rete – ha come obiettivo quello di ridurre le problematiche sociali, migliorare l’integrazione dei cittadini stranieri e creare una rete di servizi utili agli immigrati per il sociale e per il lavoro».

L’iniziativa si divide in due fasi. La prima fase consiste in 4 incontri di formazioni su argomenti utili agli immigrati come salute, leggi e discriminazione. La prima lezione si è svolta domenica 29 settembre dalle 15 alle 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *