IN EVIDENZA

A A A

Video di presentazione del logo

Bandi

Incontro di presentazione del Corso nelle scuole

Nuovo Regolamento Patrocinio del CSV


 


Gioventù in azione

 

 

Azione 2 - Servizio volontario europeo
Lo scopo del servizio volontario europeo è sostenere la partecipazione dei giovani alle diverse forme di volontariato, sia all'interno che all'esterno dell'Unione europea. Nell'ambito di questa azione, i giovani (18 - 30 anni) partecipano, individualmente o in gruppo, ad attività senza scopo di lucro, non retribuite. Il servizio può durare fino a dodici mesi. In alcuni casi eccezionali anche i giovani a partire dall'età di 16 anni possono partecipare al servizio volontario europeo. Il fine dell'azione è sostenere l'attività volontaria di giovani che partecipano a progetti locali in vari settori: dall'ambiente all'arte e alla cultura, alle attività sociali, allo sport e al tempo libero. E' un'occasione unica per conoscere meglio un altro paese, apprendere un'altra cultura, partecipando al tempo stesso alla realizzazione di un progetto di volontariato utile per la comunità locali.

 

Possono partecipare a progetti di Servizio Volontario Europeo
giovani ragazze e ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 30 anni (non bisogna ancora aver compiuto 30 anni alla data della presentazione della domanda), cittadini di uno dei paesi dell'Unione Europea.

 

Che cos'è
Un progetto del Servizio Volontario Europeo (SVE) consente ad un giovane di svolgere attività di volontariato in un paese straniero per un periodo di tempo normalmente compreso tra 2 e 12 mesi.
Le attività devono rispondere ai seguenti principi generali:

  • si svolgono in un paese diverso da quello in cui risiede il volontario;
  • non hanno fine di lucro e non sono retribuite;
  • offrono un valore aggiunto alla comunità locale;
  • non sostituiscono attività lavorative;
  • hanno una durata limitata nel tempo (fino a 12 mesi).

 

Dove
27 Stati membri dell'Unione Europea (UE):
Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria, Bulgaria, Romania.

3 paesi EFTA membri dello Spazio Economico Europeo: Islanda, Lichtenstein, Norvegia

1 paese in fase di adesione all'Unione Europea: Turchia.

 

Come
Ogni progetto prevede tre partner: il volontario, l'organizzazione d'invio, l'organizzazione di accoglienza.
Il Centro di Servizio per il Volontariato di Pescara è un'organizzazione d'invio e può aiutarti per:

  • individuare il progetto più adatto alle tue attitudini ed esigenze
  • prendere contatti con un'organizzazione di accoglienza
  • provvedere all'espletamento di tutte le pratiche amministrative ed assicurative.

 

Le scadenze per presentare la domanda d'invio sono:

 

 

Termine per presentare domanda Per progetti con inizio
1 febbraio dal 1 maggio al 30 settembre

1 aprile

dal 1 luglio al 30 novembre

1 giugno

dal 1 settembre al 31 gennaio
1 settembre dal 1 dicembre al 30 aprile
1 novembre dal 1 febbraio al 31 luglio

 

L'organizzazione di accoglienza ti garantirà:

 

  • il supporto di un tutor in loco
  • vitto e alloggio
  • una formazione linguistica
  • un'indennità per il volontario
  • almeno un'attività di valutazione

 

Per avere informazioni sui progetti è possibile consultare la Banca Dati dei progetti disponibili: http://ec.europa.eu/youth/program/sos/hei/hei_en.cfm.