Input your search keywords and press Enter.

Due decenni al Csv di Pescara al servizio delle associazioni

I saluti del direttore Massimo Marcucci, nei giovani volontari la sintesi di tanti anni di impegno

Sono passati 19 anni di lavoro comune, di impegni pensati e realizzati assieme, di difficoltà da superare, di obblighi legislativi da capire e mettere in atto. Come ora con la nuova Riforma del Terzo Settore, una sfida per tutti, per stare al passo coi tempi, per rinnovarsi, per pensare in modo diverso.
Molti di voi sono cresciuti insieme con me e col CSV di Pescara, passo dopo passo, con le nostre consulenze, il nostro aiuto per la formazione e l’informazione, e come non ricordare le 8 edizioni della “Festa del Volontariato” e le altrettante edizioni di “Volontariamente”; i cicli di trasmissioni televisive in cui avete potuto presentarvi, esprimere i vostri pareri e cercare nuovi volontari.
Ecco un tema che mi è sempre stato caro, “i giovani volontari”, è il progetto in assoluto, che più di tutti ha assorbito le mie energie, “Io, tu … volontari!”. Almeno 5.000 ragazzi hanno attraversato le nostre storie, sono entrati nelle vostre strutture, hanno scoperto il mondo della solidarietà e della gratuità. Non so quanti sono rimasti, quanti hanno proseguito una collaborazione, cosa hanno sperimentato di emozioni, di affronto di difficoltà ma sono certo che nel loro cuore, in tutti, è stato come un lampo, un’esperienza indelebile che si portano dietro. Non si può crescere se non si ha un padre, se non c’è qualcuno che ti fa crescere, anche sbagliare; non si rischia di buttarsi nella vita se non c’è qualcuno alle tue spalle che ti sostiene e ti guarda, come avete fatto voi, con affetto, anche se non è tuo figlio. Sono certo che poco o tanto tutti i ragazzi hanno sperimentato questo con voi. E’ il più bel ricordo che mi porto dietro.
A fine ottobre vado in pensione e con queste poche righe voglio salutare e ringraziare tutti dell’affetto e della pazienza che mi avete sempre dimostrato, da me ricambiato sinceramente.
Certamente troverò il modo per ringraziarvi tutti, di persona, fisicamente.
Buon lavoro!

Massimo Marcucci
Direttore CSV Pescara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *