Input your search keywords and press Enter.

BANDO – “Progettazione sociale Abruzzo” emanato dal Co.Ge. Abruzzo

BANDO – “Progettazione sociale Abruzzo” emanato dal Co.Ge. Abruzzo

Grazie all’Accordo del 23 giugno 2010 tra Acri, Forum Terzo Settore, Consulta Nazionale del Volontariato, Convol, Csvnet, Consulta Nazionale Co.Ge.,

la COMMISSIONE REGIONALE DI COORDINAMENTO SULLA PROGETTAZIONE SOCIALE ABRUZZO  composta da:

Co.Ge. Abruzzo – Coordinamento Regionale dei CSV Abruzzesi – Fondazioni Bancarie Abruzzesi – Forum Terzo Settore

ha emanato il presente Bando.

Il terremoto ha lasciato crepe profonde anche nella vita tra le persone, nelle relazioni e nel tessuto sociale.

Le associazioni di volontariato possono fare tanto per colmare i vuoti e ridurre le distanze lavorando per il bene comune.

Il bando punta proprio a sostenere le associazioni che vogliono attivarsi in questo senso, mettendo a disposizione per il volontariato in Abruzzo e in favore delle popolazioni colpite dai terremoti del 6 aprile 2009, del 24 agosto 2016, del 26 e 30 ottobre 2016 e del 18 gennaio 2017.

Il bando in sintesi

Obiettivi:

· Promuovere i processi educativi e formativi per rafforzare la coesione sociale delle comunità colpite dal sisma

· Valorizzare le risorse e le relazioni umane nel territorio per facilitare la convivenza civile e la cittadinanza responsabile

Scadenza:

30/09/2018.

I progetti devono essere inviati entro le ore 12:00 tramite raccomandata con avviso di ricevimento (fa fede il timbro postale), al seguente indirizzo:

COMMISSIONE REGIONALE PROGETTAZIONE SOCIALE ABRUZZO – c/o SERIDEA SRL – VIA CHIETI, 42 – 65121 PESCARA.

Altre specifiche:

  • Cofinanziamento obbligatorio del 20%
  • Esistono due classi di progetti: fino a 25.000 euro e fino a 50.000 euro

Per ulteriori informazioni e per il supporto, sono a vostra disposizione i servizi e i consulenti del CSV di Pescara.

Di seguito le Faq e la documentazione:

FAQ:

1) Scadenza bando 30/09/2018.

Trattandosi di scadenza in giorno festivo, la stessa è prorogata al primo giorno successivo non festivo. Ore 12.00 del 1 ottobre 2018. Farà fede il timbro postale.

2) I partner di rete possono partecipare a più progetti?

Si rimanda alla lettura attenta dell’articolo 9. Soggetti partners. La qualità di capofila e di partner può essere rivestita una sola volta.

3) I partner di progetto devono presentare documenti o modulistica?

La compilazione della scheda prevista nello schema di domanda e i documenti limitatamente inerenti alla loro costituzione e che permettano di individuarne le caratteristiche.

4) In caso di presentazione di progetto con capofila e partner, gli allegati A e B devono essere firmati anche dai partner di progetto insieme alla capofila? Si.

5) Ristrutturazione immobili

Riguardo alla ristrutturazione di immobili si segnala di fare riferimento a quanto specificato al punto 7. del Manuale di rendicontazione e all’indicatore di ammissibilità previsto nel budget.

6) Il cofinanziamento del 20% può essere effettuato con la valorizzazione economica del lavoro volontario? No.

7) L’acquisto di un automezzo sarà possibile in entrambe le classi di progetto( 25.000 e 50.000)?

Nei limiti previsti dal manuale di rendicontazione e dall’indicatore di ammissibilità previsto del budget.

Documentazione:

Bando PROGETTAZIONE SOCIALE

ALLEGATO A

Budget economico_ALL. B

ALLEGATO C – Autocertificazione

All. D_Manuale rendicontazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *