Input your search keywords and press Enter.

Manifestazioni di interesse per la realizzazione di progetti in partenariato

Con il presente avviso il Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Pescara (d’ora innanzi CSV), nel rispetto dei propri doveri istituzionali e al fine di favorire una realizzazione partecipata del proprio programma che coinvolga gli attori fondamentali, intende raccogliere idee per realizzare progetti in qualità di capofila di reti di organizzazioni di volontariato.

Con l’obiettivo di sviluppare una diffusa cultura di solidarietà, che porti ad incrementare la disponibilità della cittadinanza a svolgere esperienze di volontariato per l’annualità 2019, il CSV ha individuato i seguenti ambiti tematici:

       Povertà. Con l’obiettivo di intervenire con azioni tese a promuovere il volontariato per la riduzione dell’impatto della povertà, in particolare riferita alla povertà educativa e alle nuove povertà (fragilità familiari e lavorative).

      Periferie. Con l’obiettivo di promuovere il volontariato finalizzato ad attività di animazione sociale nelle periferie urbane, in particolare rivolte al sostegno di reti familiari in condizione di fragilità.

      Servizi. Con l’obiettivo di attuare servizi utili ai volontari e alle associazioni di volontariato, ma nel contempo rivolti a tutta la cittadinanza, per supportare lo svolgimento delle loro attività sul territorio.

Le reti di Organizzazioni di Volontariato della Provincia di Pescara potranno quindi manifestare interesse per questa iniziativa entro le 24.00 del 06.05.2019 inviando una mail all’indirizzo manifestazioni_interesse2019@csvpescara.it con oggetto “Manifestazione di interesse per la realizzazione di progetti in partenariato”.

Alla mail le reti dovranno allegare una relazione a forma libera non più lunga di 4 cartelle editoriali (30 righe per 60 battute) con il seguente contenuto:

  • Quali siano le organizzazioni di volontariato in rete con il minimo di tre (ogni ODV può partecipare ad una sola rete). Possono essere associati nella rete, oltre le tre ODV, soggetti pubblici e/o scuole e/o imprese profit e/o soggetti non profit diversi dalle ODV in numero non superiore a 1
  • per quale dei tre ambiti tematici manifestano interesse
  • l’obiettivo che si intende perseguire
  • le attività che si intendono realizzare con relativo cronogramma; la chiusura contabile dei progetti è prevista per il 31/12/2019.
  • l’impegno economico complessivo previsto con indicazione delle spese preventivate; l’impegno potrà essere rimodulato su richiesta del CSV in fase di progettazione di dettaglio.

La Relazione dovrà essere accompagnata dalla istanza rivolta al CSV recante il nominativo e i recapiti di un referente unico nonché i loghi e le notizie anagrafiche di tutte le ODV proponenti (Nome, codice fiscale, indirizzo e contatti delle Organizzazioni e dei rispettivi legali rappresentanti).

Alla Relazione dovranno essere altresì allegati:

  • gli Statuti e ogni altro documento ritenuto utile a sostenere le attività proposte;
  • per le ODV iscritte al Registro Regionale, l’autocertificazione modello A in allegato; per quelle non iscritte copia dell’atto costitutivo e dello statuto contenente l’attestazione della registrazione presso l’Agenzia delle Entrate;
  • la dichiarazione in materia di privacy – modello B in allegato.

All’esito il CSV convocherà ciascuna delle reti per la ridiscussione delle idee presentate, riservandosi di indicare rimodulazioni delle stesse in qualsiasi aspetto. Se riconosciute valide e realizzabili l

e idee progetto potranno essere successivamente sviluppate dal CSV insieme alle reti che le hanno indicate, in modo da divenire progetti dotati di tutte le condizioni di esecutività ed essere realizzati.

Qualora le idee valide e realizzabili risultino essere in numero superiore alle capacità di impegno economico e strutturale del CSV, sarà richiesto esclusivamente alle reti che hanno presentato manifestazione di trasformarle in progetti da valutarsi comparativamente in una seconda fase secondo modalità, procedimento e criteri che verranno successivamente fissati dal CSV. Il CSV, capofila della attuazione, coordinerà tutte le attività. Tutte le verifiche verranno fatte dal CSV e saranno oggetto di giudizio insindacabile.

Coloro che manifesteranno interesse per l’iniziativa, con la semplice presentazione accettano espressamente tutto quanto previsto nel presente avviso e rinunciano ab origine a proporre eccezioni e/o contestazioni di qualsiasi tipo sulle decisioni del CSV.

Per domande e/o approfondimenti scrivere esclusivamente all’indirizzo: manifestazioni_interesse2019@csvpescara.it o richiedere consulenza allo sportello per la Sostenibilità attraverso il form predisposto sul sito o chiamando lo 085/2924249 (riferimento Yvonne).

Scarica l’avviso completo

Scarica l’allegato A

Scarica l’allegato B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *