IN EVIDENZA

A A A

Video di presentazione del logo

Bandi

Incontro di presentazione del Corso nelle scuole

Nuovo Regolamento Patrocinio del CSV




ASC

 "Volontariato tra arte natura e artigianato"

L’Associazione ASC Arte Suoni Colori è alle prese con il progetto "Volontariato tra arte natura e artigianato", laboratori di arte creativa e manuale che si svolgeranno presso il centro esploratorio nell’ex scuola elementare di Villa Oliveti Rosciano.

Nel programma sono previsti incontri di arte dell’Ikebana,  l'arte giapponese di disporre i fiori secondo i ritmi e le forme della natura. Incontri di artigianato del cuoio in cui sarà spiegato il procedimento di lavorazione di questo materiale, dal disegno, al taglio fino alla cucitura finale. Giornate dedicate a  intrecci di fili naturali per creare manufatti di canapa. A seguire incontri per manipolare, incidere, decorare l’argilla e incontri dedicati alla pittura cominciando dal disegno e sperimentando le tecniche dell’acquerello e dell’olio.

Il laboratorio dell’Ikebana sarà a cura di Flavia De Giovanni maestra di Ikebana grazie alla Scuola Ikenobo di Kyoto. Il laboratorio di artigianato del cuoio sarà condotto da Francesco Russo appassionato e cultore della lavorazione del cuoio. Il laboratorio di canapa a cura di Valeria Bellida, da anni ricercatrice e tessitrice che avvia la sua attività con il laboratorio di tessitura FiliForme.

Gli incontri di pittura e manipolazione dell’argilla saranno condotti da Stefania Silvidii, presidente dell’ASC.

Continuano anche le “Domeniche tra Arte e gioco-Fantasia all’opera” rivolte a bimbi, genitori e nonni.

Il prossimo 18 febbraio si svolgerà il laboratorio  “Maschere di colori” in cui i protagonisti, dei portraits di Picasso….. colori  e forme, saranno di ispirazione per realizzare speciali maschere.

Questa originale iniziativa proseguirà domenica 11 marzo con il laboratorio “La natura dei colori -paesaggi“ ispirati al lavoro di una grande artista, per imparare a osservare i dettagli e a uscire dallo stereotipo grafico del “paesaggio” inteso nelle sue forme più semplici e scontate. Domenica 18 marzo ci sarà il laboratorio “Colori ingannevoli. Arte con il papà!”. Per festeggiare in modo diverso la festa del papà ci sarà l’occasione di scoprire insieme la magia dei colori nella stanza della pittura e di realizzare un coloratissimo ritratto!

Il 17 e 24 marzo l’associazione ASC organizzerà, a cura di Stefania Silvidii anche due incontri di formazione creativa per insegnanti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, operatori culturali e tutti coloro che amano far riemergere il fanciullo presente in ognuno di noi. L’approfondimento di questo aspetto ci porta a individuare anche il significato che l’arte e in particolare il bello deve avere nella vita quotidiana, con particolare riferimento ai contesti educativi scolastici: ossia permettere a tutti di trasformare e rielaborare l’ordinario in straordinario allontanando ognuno dalla noia, dal banale, dal già definito, dall’omologazione, per produrre significati originali. Questa specificità propria dell’arte rappresenta non solo una possibilità ma diviene un diritto universale per tutti i bambini e i giovani. Le tematiche trattate saranno metodologie artistiche, medium espressivi  e giochi sulle emozioni.