Input your search keywords and press Enter.

AAA Appello: Il Csv di Pescara cerca una nuova casa

Il Csv che ha nel suo dna il mettersi a disposizione di tutte le associazioni per offrire servizi, agevolarne il lavoro e creare valore aggiunto per la cittadinanza, chiede ora a tutti voi che leggete di ribaltare la prospettiva: è il Csv che vi chiede di fare meglio il proprio lavoro.
Vi chiediamo un aiuto per trovare una nuova sede, più accessibile e aperta a chiunque ne abbia bisogno.
Cerchiamo una nuova casa che non solo agevoli l’accesso in senso motorio, che sia al piano terra o ai piani superiori con ascensore e doppi servizi conformi alle norme in materia di superamento delle B.A. , ma che sia più accessibile in un senso più ampio, che sia in grado di accogliere le molteplici sfaccettature delle esigenze delle associazioni che a noi si rivolgono, un’accessibilità culturale, un luogo accogliente e visitabile.
Stiamo cercando un posto non “in città” ma “nella città”, che si trovi non “in centro” ma “al centro” delle esigenze delle persone impegnate nella costruzione del bene comune, che sia là dove queste persone maggiormente si impegnano: nelle periferie, nei luoghi che raccontano una molteplicità di storie, un luogo senza barriere che sia raggiungibile con i mezzi pubblici o anche in bici.
Con il nostro appello vogliamo fare pubblica una ricerca che potrebbe essere riservata, ma in questo modo crediamo che la sede sarà delle associazioni, non solo del Csv di Pescara, cercata con voi e con il vostro contributo.
Grazie a tutti coloro che ci daranno una mano e prenderanno parte a un altro modo per lavorare insieme, e meglio, nella Piazza del Bene Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *