Input your search keywords and press Enter.

Dopo la seconda giornata, la Scuola di Progettazione torna a settembre

Il 17 maggio all’Hotel Pescara si è tenuta la seconda giornata della Scuola di Progettazione, centro nevralgico della Programmazione 2019 assieme allo Sportello della sostenibilità e alle Manifestazioni d’interesse.

I trenta presenti hanno riflettuto assieme a Stefano Gheno sulla fase operativa della progettazione: la trasformazione dell’idea in progetto. Una volta individuata la strada da percorrere, una serie di interrogativi si pongono davanti al progettista: quali sono gli obiettivi SMART (spefici, misurabili, raggiungibili, realistici, temporizzabili), con chi è possibile realizzare il progetto, quali possono essere gli imprevisti o le criticità dell’idea, quanto è stato efficace il percorso scelto.

La scansione temporale è risultata uno strumento molto importante per la stesura e l’efficacia del progetto, che potrà essere misurata solo in relazione alle risposte rilevate a tutti gli interrogativi iniziali.

Come per la prima giornata, anche il secondo incontro della Scuola è stato di natura laboratoriale e interattivo, per favorire quello che è l’input principale della formazione del Csv Pescara per il 2019: la relazione come metodo.

Scarica le slide

La Scuola di Progettazione torna a settembre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *